No questa non è una leggenda metropolitana ma la pura verità.
In Sud Africa a Johannesburg hanno avuto una bella idea, cioè quella di gestire centinaia di semafori in remoto con GPS e connessione cellulare.

Thieves damage South African traffic lights, reach for the juicy SIM card innards

http://pulsene.ws/KKg8

Sai come è andata a finire?
Che dei geni hanno vandalizzato quasi tutti i semafori per rubarsi le SIM card telefoniche del controllo remoto pensando di fare chiamate illimitate e soprattutto che non venissero identificati.
Naturalmente il traffico è impazzito bloccando la città.
Quando la stupidità impera, l’innovazione è inutile e spesso deleteria per l’ecosistema.