current tv indaga il porno

Current RED: Il Porno – teaser 2 // Current.

Anche Current TV deve ricorrere al Porno per aumentare il crollo generalizzato di ascolti televisivi, anche sulla piattaforma di Sky?

Purtroppo la legge (televisiva) è sempre uguale per tutti ed in un periodo dove i cittadini digitali preferiscono farsi qualche ora in più su Facebook piuttosto che davanti alla TV, anche Current TV è dovuta correre velocemente ai ripari per non perdere (o forse CERCARE di guadagnare) audience.

Con lo stile che la contraddistingue, giornalismo d’inchiesta e d’investigazione in stile Geek e condotto da bravi (e giovani) acerbi videoreporter, ecco uscire una serie di contributi sulla Realtà del ruspante Porno Nostrano.

Personalmente, per Current Tv, nata sotto i migliori auspici di una nuova Tv anche in italia fatta dal basso, e poi incasinata dalla generale disattenzione del telespettatore medio di Sky che cerca spesso solo calcio, film, cartoons e (appunto) Porno, si apre una nuova stagione, meno di indagine e più di intrattenimento (ma sempre d’inchiesta e dal basso)

I tempi e le modalità televisive cambiano, ma il succo (del porno) rimane.

Reblog this post [with Zemanta]
fallenboy scrive:

OTTIMO!!! porno porno porno 🙂 basta falsi puritani… la parola più crcata in assoluto in internet è PORNO!

Vorrei porre alla Sua attenzione insieme ai lettori del blog il tema della disabilità.
Il nostro paese nel tempo ha derubricato del tutto l’ esistenza delle persone disabili insieme ai loro familiari, ha delegato la gestione di milioni di persone ad enti ed associazioni abbandonandoli senza colpo ferire.
I media ne parlano solo quando accade qualcosa di eclatante.
Pertanto vi chiedo umilmente di aprire una finestra su un tema che assilla tantissimi nostri connazionali.
In attesa di vs gentile riscontro vi invio i miei più cordiali saluti.

Salvatore Cimmio
http://perunmondosenzabarriere.blogspot.com/

gio scrive:

comunque sono daccordo si al porno

micheleficara scrive:

a parte la retorica … mi sembra che sia assurdo che per frenare l’emorragia di telespettatori si debba arrivare a questo …

comunque succede …

Riccardo scrive:

il porno diventera il film comune ed il cittadino comune fara’ normalmente atti che oggi sono definiti volgari …l’uomo finalmente tornera’ a far parte a pieno titolo del mondo animale..